Articoli filtrati per data: Luglio 2013

Da lunedì 1 luglio è partito a pieno regime il Piano Anticaldo dedicato soprattutto a chi durante l’estate si trova maggiormente in difficoltà perché più solo e vulnerabile.

A San Giovanni Rotondo per le segnalazioni di situazioni di rischio c'è un numero della Misericordia 366.48.58.678 che è attivo 24 ore su 24, sette giorni su sette. Gli interventi saranno forniti tutti i giorni dalle 8 alle 19, compresi il sabato e la domenica.

A San Giovanni Rotondo sono quasi 1.100 gli anziani cosiddetti fragili, cioè con più di 75 anni che vivono soli e in precarie condizioni di salute. Un numero in crescita del 3% rispetto all'anno scorso. La Misericordia onlus continua a seguirne circa 100, intensificando in questo periodo il monitoraggio e le iniziative di socializzazione per combattere la solitudine.

Tra qualche giorno le temperature torneranno a salire e per questo pubblichiamo anche sul nostro sito il decalogo delle buone abitudini a tutela della salute dei "nonni", per un’estate al riparo dai colpi di calore.

Eccole 10 regole d’oro:

  1. Evitare di uscire nelle ore più calde della giornata, dalle 11 alle 18;

  2. Arieggiare l'ambiente, anche utilizzando un ventilatore;

  3. Bere molti liquidi, almeno un litro e mezzo al giorno, per reintegrare le perdite quotidiane di sali minerali. Evitare invece le bevande alcoliche, gassate, troppo zuccherate e troppo fredde. Evitare anche di eccedere con caffè o the;

  4. Consumare pasti leggeri preferendo pasta, frutta, verdura, gelati alla frutta evitando fritti, grassi e cibi piccanti;

  5. All'aperto riparare il capo dal sole;

  6. In caso di mal di testa dopo una prolungata esposizione al sole possono bastare dei semplici impacchi con acqua fresca per abbassare la temperatura corporea;

  7. Indossare abiti leggeri, non aderenti, di colore chiaro e tessuti naturali perché le fibre sintetiche impediscono il passaggio di aria;

  8. Per chi soffre di ipertensione o altre patologie non interrompere le terapie ne’ sostituire di propria iniziativa i farmaci, ma consultare sempre il medico;

  9. Non sostare in automobili ferme al sole;

  10. In caso di necessità è sempre opportuno contattare il proprio medico di famiglia.

Se vicino a te vive una persona anziana, chiedile come sta e ricorda con lei le 10 regole d'oro.

Ne sarà felice.

Pubblicato in News